Eneliah Elohim

Eneliah Elohim

lunedì 29 maggio 2017

IL CUORE DIAMANTINO - ARCANGELO MICHELE

Amati fratelli, tutti stiamo proseguendo il cammino dell'anima che non ha un finale e nemmeno un inizio, un cammino che E' da sempre e per sempre il Cuore Divino di Tutto Ciò che E'. Ogni anima ne fa parte, ogni anima è un battito di questo Cuore e ovunque essa si possa trovare non vi sono errori, poiché l'unica Perfezione nella Perfezione E' l'Amore, "la Parola". Nel vostro tempo, individualmente, siete alla curva del tempo che si piega su se stesso, ma il cammino non sta finendo. Se guidati dalla mente, seguite ancora l'istinto, imparerete che avete molto da lasciar andare; se nel cuore La Parola ha fatto radici ben piantate, o se vi state radicando adesso ognuno nel proprio tempo, sappiate che non avete nulla da temere. Vogliamo richiamare la vostra attenzione alla Fede, alla Forza che in voi risiede nel "Canto degli angeli" mentre il vostro Cuore Cosmico Diamantino si sta espandendo. Non abbiate preoccupazioni se non percepite l'espansione, non abbiate timore di ciò che di "nuovo" o inaspettato potreste vedere o vivere, poiché ogni "pietra" che appartiene alle Dimore della "Casa di Dio", è già stata messa al suo posto.

Piuttosto vogliamo esortarvi ad osservare ciò che non state vedendo, per attivare la vostra Fede e Vivere Magnificando il Respiro Eterno di cui ne siete parte integrante ed Eterna. Rendete magnifica la vostra presenza in ogni luogo vivendo di Grazia, di Presenza, di Gioia per essere alle Porte della Vita Vera, vivete nella Benedizione della Presenza nella Luce che potreste o meno percepire tutti ora, ma che arriva se non cercate nulla. Vivete magnificando il vostro Momento Eterno ogni volta che avete l'occasione di Viverlo, nel mezzo del caos mondano. Allungate questo Momento più che vi è possibile e se vi raggiunge la stanchezza e se perdete la Fede, sappiate che ritornerete tutti e comunque, ad Essere ciò che Siete. Non cercate un Dio che non esiste, non ve ne inventate uno; Voi Siete il Suo Respiro dunque il Momento della Comunione con il Tutto sta solo a voi viverlo dentro. Il Cuore Diamantino si sta attivando alla sua magnificenza ed è una realtà individuale che nessuno può percepire al vostro posto. Lasciando da parte ogni pensiero e ogni nota di giudizio, permettete al vostro cuore fisico di purificarsi nella Luce Diamantina della dodicesima dimensione, o nella dodicesima Dimora dell'Eterno Uno.

L'umiltà, lo abbiamo detto, è la porta che vi permette di fare il salto più importante, quella della quinta dimensione. Nell'umiltà l'ego si piega al "volere Divino", esso trasmuta ogni opposizione in libertà e in leggerezza, alla Luce diamantina che tutto raccoglie, sistemando ogni nota Creatrice della Parola, al suo posto, nella Sua Perfezione, cosi come E' in Eterno. La Gratitudine è la seconda porta che vi permette l'entrata nella quinta dimensione, la Gratitudine che non è come credete un sentimento, non è un'emozione, ma queste due porta appena descritte sono le Note della Parola, sono Armonia Eterna che fa cadere ogni velo ancora esistente sulle vostre "teste", note che vi mostrano che Essere o Non Essere sono due forme Divine di Esistere nel Mezzo. Un Atto di Vivere l'Amore E' la Gratitudine del Momento Eterno ed in questo momento, osservate ciò che state chiedendo ma avete già e non lo sapete. Osservate la vita che si muove con i vostri piedi e vivete questa gratitudine, osservate ciò che le vostra mani creano e vivete questa gratitudine. Ciò che altri creano per voi, osservate ed accettate in gratitudine. L'apprezzamento porta alle Porte del Miracolo della Vita e apre le porte delle mille possibilità che vi vengono messe di fronte.

Qualcuno potrebbe non avere le gambe o non avere le braccia per creare, qualcuno potrebbe non avere una casa o del cibo, o qualcuno potrebbe non avere la salute fisica. Se voi avete tutto ciò, vivete ringraziando e fatevi una lista delle cose che non volete vedere. Allora il mondo cambierà sotto i vostri Nuovi Occhi e sotto i vostri Nuovi Sensi. Il Parto E' stato compiuto anche se per voi sta ancora alle Porte. Continuate ad avere Fede e a vivere nel Discernimento. Il Discernimento non è mentale ma E' l'Essere che sta per Rinascere sotto Nuovi Cieli. Il Discernimento è l'abbraccio tra la musica e la chimica, dentro di voi. Perché Voi Siete e nell'Eterna benedizione in Tutto Esistente, noi vi esortiamo al risveglio della Vostra Vera Forza!

Siamo Eneliah Elohim e l'Arcangelo Michele!
In Amore e Luce le vostre anime sono Amate in Eterno!