Eneliah Elohim

Eneliah Elohim

sabato 13 maggio 2017

L'UNITA' DELLE 12 COSCIENZE


Amati fratelli, quasi sei anni fa nel tempo lineare, si creò una rete di connessione energetica che diede il via all'allinearsi delle energie della purificazione, le energie del primo passaggio nella quarta dimensione, quando la Terra cominciò il suo cambio di frequenza. Più volte abbiamo detto l'importanza della matematica divina non solo per quanto riguarda la vostra composizione subatomica, dell'anima, ma che riguarda anche i portali e con loro tutte le attivazioni dei vari codici di Luce. Abbiamo passato insieme momenti di crescita e di trasformazione e se vi guardate un'attimo indietro, ripassando attraverso le varie consapevolezze che avete risvegliato in questi anni, osserverete le trasformazioni che avete già raggiunto. Tuttavia, non avete mai smesso di lamentarvi e noi vogliamo dirvi ancora oggi, qui ed ora, il momento è adesso perché possiate attraversare le ultime "porte" in tutta serenità che la parte umana ve lo permette. Dall'inizio dell'anno 2016, abbiamo intrapreso insieme un cammino dove si è creato un bellissimo cerchio energetico e un portale che resta aperto per chiunque desidera entrare. Le frequenze di guarigione che si trovano in questo portale, attivano e puliscono. Ma questo accade in tutto il mondo, in quanto 144.000 anime si stanno risvegliando anche se il processo evolutivo e di risveglio è sempre individuale. I portali che si sono creati attraverso vari siti e blog, hanno aiutato molte anime a ritrovare in un certo senso, il loro "posto" vibrazionale per poter continuare il loro cammino e fare i salti necessari all'evoluzione dell'anima. Tutto questo, è stato scritto in parte e vi ricordiamo, solo in parte. L'altra parte creativa, la parte che nella matematica di "Dio" si chiama creazione, lo avete completata voi e lo state facendo tutt'ora. Nelle varie fasi che avete attraversato, vi stanno fino ai 12 risvegli quanto le vesti bianche del Bambino Cristico. Ognuno ha pulito più o meno vesti e non importa ora dove vi trovate a livello di purificazione, tutto è cosi come deve essere. Ad ogni anima corrisponde una frequenza, cosi come la propria vibrazione ha creato durante l'apertura dei vari codici.

Vogliamo ora guidarvi in una semplice lettura di cuore e mente, una matematica amorevole che vibra in ognuno di voi. I primi tre regni fanno parte della più antica memoria dell'anima, nonché delle frequenze dove la consapevolezza che fu donata all'uomo, non esistono. Con la nascita graduale del regno umano, si creò anche la ruota delle reincarnazioni che esiste fino alla quinta dimensione. Se torniamo a ricordare, abbiamo detto che la quarta dimensione è di passaggio verso la quinta, ma se le vostre vesti contano fino a 12, allora la matematica, anche se formata da soli 9 numeri, non si può fermare nemmeno per voi a 5. Il 5 è infatti un numero di passaggio comunicativo con tutte le altre realtà di varie linee temporali, ma prima di tutto con voi stessi. Il quinto chakra in effetti, nella sua frequenza ottimale, nell'equilibrio, ha questa funzione. Ma qui vi sta implicato sempre anche il chakra secondo ovvero, uno dei tre cervelli. Vi diamo un esempio: attraverso la quinta dimensione, noi comunichiamo con voi e con il Cosmo e voi ci percepite solo quando siete in queste frequenze, altrimenti, non riuscite a leggere o vi sentite perfino disturbati. La lettura vi butta fuori dalla pagina se le frequenze non sono almeno nella quinta dimensione, o se non avete almeno pulito 51% del vostro Karma. Se andiamo avanti, vediamo che le dimensioni che vi riguardano direttamente fino a 12, corrispondono con i vostri corpi sottili e con i 12 chakra, che creano aprendosi alle energie sottili, il Nuovo Uomo, durante tutta la fase alchemica che state vivendo. La sesta è una frequenza di passaggio cosi come tutte le altre dimensioni il cui numero risulta pari. Da questa frequenza in poi, si creano i cerchi energetici dei tre cervelli, dunque qui in gran parte, il corpo fisico è stato abbastanza purificato da potervi riconoscere come esseri divini e saper come guarire da soli da ogni disturbo o "malattia". Con questa frequenza, ricordate la consapevolezza dell'energia Cristica e imparate l'espansione attraverso la compassione. Qui vi è un altro portale di comunicazione sottile tra le frequenze della sesta dimensione che si compenetra con le frequenze che seguono. Infatti, il sesto chakra, attiva le antenne energetiche necessarie per ulteriori stati di canalizzazioni, ovvero, come abbiamo detto, gli stati dell'avatar nelle varie consapevolezze o ricordi. Questo portale è molto importante in quanto attiva codici legati all'"occhio del cuore". Qui, attivate le energie che danno il via ad un flusso di coscienza multidimensionale, che a sua volta a un suo "occhio" consapevole creante nei riguardi di tutta la Terra. Ecco che in queste frequenze, voi non solo vi potete connettere con la vostra Coscienza Cosmica ma potete agire da antibiotico per la Terra e per chiunque vi sta attorno.

In seguito l'ottava porta è un altro accesso vibrazionale alla nonna dimensione e qui, vogliamo parlare di Saturno, il pianeta che riprende dal profondo ogni lezione non ancora imparata. Le sue energie cambia la vita ogni 18 anni (9x2).  Il nonno chakra che si trova ancora nella zona della testa, viene attivato come antenna dopo l'attivazione dell'occhio del cuore e dopo il passaggio nell'ottava dimensione (passaggio di purificazione). In ogni passaggio vi sta l'entrata di una nuova consapevolezza che si fa spazio con il proprio suono/vibrazione che purifica ogni altro residuo. La frequenza dello spirito qui, coincide anche con le vostre scelte che avete fatto in precedenza, dunque non tutti avete la stessa via da percorrere ma tutti avete la possibilità di ritrovare le vostre memorie e di utilizzare i vostri nuovi sensi. Infatti, questi si percepiscono e vi accorgete dal magnetismo che più o meno avrete scoperto di avere, quando vi trovate nel vostro equilibrio, visioni più potenti ma anche l'amplificazione di tutti i 5 sensi che già conoscete. Segue la decima dimensione, il passaggio energetico attuale della Terra. Queste frequenze attivano ulteriormente in voi nuova coscienza al sedicesimo chakra. Un'antenna che vi permette di utilizzare ogni senso per assaporare la vita in tutte le linee temporali e riconoscere in ogni momento ciò che occorre fare o dire. La maestria dell'anima antica che trovate nel registro Akashico, qui non ha più segreti. Inoltre queste frequenze vi permettono di fare il salto che segue fino alla realizzazione del nuovo uomo in totale consapevolezza, coscienza dell'Uno che vivete nella dodicesima dimensione, quando anche il chakra 22 si aggiunge energeticamente alle frequenze che fin'ora abbiamo descritto.

I nuovi codici che riguardano proprio il passaggio della Terra nelle frequenze della decima dimensione, hanno cominciato a farsi sentire di più già dallo scorso agosto 2016, per concludere il passaggio con la fine del mese di Maggio 2017. Il cerchio energetico che avete creato sei anni fa nel tempo lineare, si sta chiudendo da una parte, mentre si amplifica da un'altra. Nella chiusura vi sta la separazione totale, il collasso di ciò che è fisico, terreno, mentre la nuova apertura la percepite nei vari campi della vita quotidiana e nei nuovi sensi con i quali "vedete" il mondo attorno a voi. Lo sbalzo energetico che state vivendo, è potente ma non oltre la misura di sopportazione che equilibra in modo perfetto ogni cosa che ancora deve essere equilibrata nelle vostre vite. Più vi dedicate interiormente a comprendere voi stessi, più la nuova consapevolezza si fa spazio portando leggerezza dello spirito, il vostro pane quotidiano.

3 - 6 - 9 - 12, sono i tre regni attraverso i quali ogni anima è passata prima del regno umano, il passaggio della quinta dimensione nella trasformazione e sviluppo dei corpi nelle nove onde e i dodici corpi sottili che state sviluppando nelle rispettive dimensioni e coscienze. Ma le energie di sei anni fa, in seguitò attivarono i tre cervelli che conoscete ormai come chakra 2, 4 e 6. Il secondo chakra, situato due dita sotto l'ombelico, ha 4 petali, il quarto, nella zona del cuore, ha 12 petali, il sesto, nella zona tra le sopracciglia, ha due petali. Vogliamo farvi notare come la matematica divina in azione, non sbaglia mai, la matematica a base 12 è quella fase della trasmutazione nella quale state continuando il cammino dell'anima. Il risveglio, il richiamo dall'universo al cuore, fino alla Divina Monade che vi permette la connessione con il Cosmo dunque quel Tutto che chiamate anche Uno. Con questo, vi diciamo che la Grande Luce che si sta creando attraverso questo passaggio nel "nuovo ciclo solare" sarà di maggiore intensità rispetto ai passaggi che avete vissuto fin'ora, ma allo stesso tempo di maggiore leggerezza. La Grande Purificazione prosegue dunque con un anno nel quale il cammino di ogni anima continua, con i propri salti dimensionali e le coscienze nel risveglio, mentre ogni coscienza assopita si risveglia alle frequenze del non tempo, laddove non c'è nulla da attendere. Nessun evento futuro può portare la consapevolezza che occorre essere sveglia solo nell'attimo presente. Eccovi che con il nuovo ciclo solare, quello di cui abbiamo parlato fin'ora, si rivela "alla luce del sole".  I petali del chakra del cuore sono 12 ed è li che vi sta l'Unità delle Coscienze che vi permettono i salti multidimensionali. Se non vi è l'unità nel cuore, non può essere nemmeno all'infuori di voi. Segue...

Siate benedetti nella Vita Vera!
Eneliah Elohim



"Il processo dell'ascensione è per tutti, nessuno può nascondersi, sotto terra o su altri pianeti, questo riguarda l'universo intero ed è un processo che va seguito interiormente per essere assorbito e per ottenere il beneficio della trasmutazione reale. Stare al passo con "i tempi" che si accorciano, è l'unico modo di vivere il presente che si assottiglia! A buon intenditore, poche parole!"<3
Jenil



"PICCOLI SEGRETI PER UNA VITA SANA - Yerason Jenil
Forti sbalzi energetici possono essere vissuti sopratutto nelle frequenze della quarta dimensione, si è nel primo passaggio vibrazionale di purificazione. L'intestino viene caricato troppo e delle volte ci si dimentica di bere acqua. L'acqua deve essere a temperatura ambiente come minimo, ma ottima calda o tiepida, sotto forma di tisane, limonate. Ci sono due fasi importanti della luna, quella calante e quella crescente. Con la luna calante, potete fare tutto ciò che volete per purificare l'intestino, ottimo l'infuso di prezzemolo. Con la luna crescente, cosi come ci sono le alte maree, tutto viene fuori, non solo nella vita privata, emozionale, o nei vari corpi, ma sopratutto nel corpo fisico. Se dovete sottoporvi a interventi, vi conviene sempre luna calante, in quanto con la luna crescente, ogni cicatrizzazione è lenta mentre il sanguinamento è più forte. Con la luna crescente, ancora, se mangiate verdure cotte, possono insorgere irritazioni del colon, troppi pomodori creano infiammazioni alle ovaia. Allo stesso modo, intestino e testa soffrono di più, se consumate dolci e farine come pasta e pane. In certi casi alcuni mal di schiena si possono combattere semplicemente bevendo almeno due litri di limonata calda solo in mattinata. Non sempre è la schiena che fa male, delle volte, con la luna crescente, sono i reni che necessitano di essere purificati. Un ottima bevanda che pulisce è un dito di aceto di mele in un bicchiere d'acqua. Per la perdita del peso, la purificazione con la luna calante è ottima, sempre limonate calde, frutta con limone, verdure, insalate con limone, sopratutto la sera, rimanere più leggeri e non mangiare dopo le sette. I muscoli soffrono se si sta solo in piedi, hanno necessità di essere rilassati, mentre per chi fa una vita sedentaria, il contrario, si deve camminare per portare i muscoli in tensione. Ci vuole un equilibrio muscolare, la giusta dose di acqua giornaliera, il cibo giusto ed il sonno possibilmente prima della mezzanotte."