Eneliah Elohim

Eneliah Elohim

domenica 9 luglio 2017

BREVE STORIA DELLA TERRA - ENELIAH

Amati fratelli, fu una volta nei tempi remoti, la guerra tra Sirio e Orione. Un pianeta abitato da molti fratelli di varie razze dei vasti universi, che si chiamava Tiaàmat, fu colpito da un'asteroide che frantumò questo pianeta. Con il passare del tempo però, un piccolo frammento di questo pianeta, che era anche il suo "cuore", si riformò come il conosciuto pianeta Terra oggi. Un frammento di questa terra restò posizionato come satellite, la luna. Il cuore della Terra è lo stesso cuore del pianeta Tiaàmat, questo è lo spirito della Terra che sta rinascendo, sta ritornando alla vita insieme ai suoi abitanti di oggi. Senza la luna, nulla esisterebbe in equilibrio, cosi come senza il sole. La luna ha un ruolo molto importante nella vita sulla terra, cosi come è con le sue fasi. Ha un ruolo importante anche nella trasmutazione alchemica dei vostri corpi di luce. Tuttavia, sulla luna, ancora nessun uomo ha messo piede. Anche se qualcuno potrebbe dire il contrario, per raccogliere nozioni occorre discernimento. Sulla luna ci abitano fratelli, si. Quelle stelle che si muovono, quelle sfere di luce bianca che vedete ogni tanto; il loro ruolo è proteggere la Terra e la luna. Questo satellite è una stazione importante, un canale di comunicazione tra il Sole Centrale e tutto il resto che vi riguarda come abitanti, un'antenna che non deve essere toccata da nessun essere umano che abbia pensieri distruttivi. Con la luna si possono fare molte cose, ad esempio si possono controllare le stagioni, cosa che non è stato possibile moltissimi anni fa e non è possibile adesso. Con la luna si possono controllare i vostri stessi cambiamenti nel DNA, ma anche qui, sta solo a voi sapervi proteggere con il cibo e l'acqua che avete a disposizione. Tanto è vero che si sono trovati altri mezzi per farlo. Se la luna cadesse nelle mani di chi vuole il totale controllo della Terra, allora avrebbero il giorno e la notte al loro servizio. Ma questo non può essere loro permesso. Nessuno porterà in rovina la Terra, anche con il vostro aiuto. Prima vi rendete responsabili delle vostre vite e prima vedrete i risultati.

Avete un libero arbitrio e una luce in voi che può purificare ogni cibo e ogni acqua incontaminata. Avete la forza per farlo di più se uniti. L'unione tra le anime può fare molto, come portare anche la pace sull'intero pianeta. Occorre vedervi prima di tutto voi, con altri occhi e non guardandovi intorno con la paura del domani. Quale è la cosa principale della vita di un uomo? Il suo aspetto? Il suo lavoro? Il cibo? I notiziari? O il proprio respiro? Ciò a cui date attenzione, persiste e vi influenza in un modo o nell'altro. Questa Terra ha ancora bisogno di voi, cosi come siete, perfetti nella vostra imperfezione.

Eneliah Elohim